Alfo Formazione Formatori

Facendo un paragone tra passato e presente, è evidente che le richieste provenienti dal mondo del lavoro e, più in generale, dalla società, esigono che l’uomo apprenda molto più oggi rispetto agli anni trascorsi. Per soddisfare tali esigenze, è assolutamente necessaria una modifica delle politiche educative e formative istituzionali.

Dunque, anche nel campo della formazione, si presentano nuove e decisive sfide per tutti i professionisti interessati. In particolare, si presenta la necessità di ripensare al modo in cui la formazione viene progettata ed erogata, per meglio rispondere ai nuovi bisogni e ai diversi modi che spingono le persone ad apprendere.

È necessario sviluppare un forte presidio sul processo di progettazione e di erogazione che avviene fuori da limiti fisici e spaziali condivisi e controllabili. Il formatore di oggi deve necessariamente possedere conoscenze e strumenti in grado di rendere l’eloquio, e il processo di trasferimento delle nozioni, adeguati al nuovo contesto e, soprattutto, allo specifico target di riferimento. 

È importante garantire la crescita dell’autonomia degli studenti attraverso l’organizzazione di un sistema di apprendimento flessibile e adattabile.

Ne consegue una evidente modificazione della funzione del docente nel processo di insegnamento-apprendimento, con un impatto significativo sul formatore che vede cambiare e arricchirsi il proprio ruolo.

Il corso, organizzato in partnership con l’Università Mercatorum, si propone di fornire ai partecipanti nozioni utili a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi, utilizzando strumenti interattivi e metodi innovativi.
L’obiettivo è quello di portare il discente a saper gestire gruppi di formazione, in presenza e a distanza, grazie all’acquisizione di competenze e conoscenze, sia basilari che avanzate.

Il Corso di Alta Formazione “Formazione Formatori” è utile per erogare corsi su qualsiasi tipo di argomento e ha l’obiettivo principale di rendere davvero efficace la propria docenza. Durante l’iter didattico verrà privilegiata l’acquisizione di tecniche formative attive, in grado di agevolare la comprensione e l’acquisizione di metodi, strategie e strumenti.